CENTRO IL PORTALE DELLA DANZA (Formazione)

CENTRO IL PORTALE DELLA DANZA (Formazione)

officine culturali/il Portale della Danza

Officine culturali/il Portale della Danza

Responsabili del Progetto:
GIANNA BEDUSCHI – GIOIA GUIDA

PREMESSA

“L’arte è un mezzo di comunicazione‚ una presa di coscienza dell’altro e della comunità in seno alla quale esiste. L’arte è la scuola della generosità e dell’amore‚ del senso della comunità umana”.

“Danza è capacità di ascoltare‚ dentro di sé‚ il flusso che penetra l’intero universo”‚ in questo modo la volontà del danzatore è partecipazione‚ senso di unità‚ non discriminazione tra sé e gli altri.

Danza come arte‚ secondo un metodo di insegnamento che pone al primo posto il valore e il rispetto del corpo‚ il suo ascolto‚ l’esplorazione della sua intelligenza‚ alla ricerca di un ritmo naturale ed
organico.

OBIETTIVI
Promuovere la cultura di danza come arte aperta a tutti in virtù del suo potere educativo e vitale.
Attraverso un cammino didattico-formativo‚ giunto ormai al suo VI anno‚ si può trovare la chiave di lettura della propria musicalità‚ divenendo così la danza‚ guida intima al contatto interiore attivando un processo di ricerca.
I movimenti non devono essere per forza codificati in una tecnica‚ chi danza deve poter sperimentare e trovare le sue forme in base al suo modo di essere‚ alle sue emozioni. Il movimento è un “tramite emozionale” tra le coscienze‚ è volontà di “esprimere le emozioni” attraverso il proprio corpo.

CONTENUTI / ATTIVITA’
L’attività è rivolta a bambini‚ giovani‚ adulti‚ a tutti coloro che desiderano affrontare e sfidare un viaggio di crescita umana‚ personale‚ etica ed estetica.
Tale finalità si realizza attraverso una serrata attività propedeutica della durata di 8 mesi nonchè una serie di attività connesse volte all’accrescimento della cultura e dell’arte della danza.
Giunti al sesto anno di attività‚ possiamo redigere un bilancio positivo sia per l’aumento numerico degli iscritti ai corsi ‚ sia per la crescita qualitativa delle attività: quest’anno‚ parallelamente all’attività didattica ordinaria si sono svolti incontri con Maestri ospiti ed e‚ per le allieve più grandi‚ si è passati a tre lezioni settimanali‚ infine l’impegno e la professionalità degli insegnanti e degli
allievi ci permettono a fine corso di allestire un vero e proprio spettacolo che riscuote sempre successo e consensi. Al fine di incrementare l’aggregazione e l’adesione al nostro progetto di formazione e promozione della danza abbiamo allestito un altro spazio idoneo ( attraverso l’acquisizione in affitto di un altro locale attiguo) per ospitare anche corsi e stage di balli contemporanei ( latino/americani‚ tango‚….) e attività complementari quali yoga‚ bioenergetica‚ teatro comico/cabaret.
E’ prevista una serie di iniziative correlate‚ come l’organizzazione di visite ai teatri romani‚ la presenza di ospiti e personalità dello spettacolo‚ la visione di video e DVD di balletti di repertorio
e continuativa informazione di manifestazioni di danza e teatro romane e nazionali.

Danza creativa – Danza Gioco
dai 4 ai 6 anni
Frequenza: settimanale
Durata: 1 ora

E’ l’aspetto ludico della danza che avvicina i più piccoli ad un mondo tutto nuovo e come tale deve “accogliere” interessando e divertendo.
Questo processo parte da proposte globali e spontaneamente motivanti per giungere ad attività più complesse che presuppongono una più evoluta sensibilità nella percezione dello schema corporeo e una accresciuta coordinazione motori. Un attento lavoro sulla postura del corpo e un adeguato potenziamento muscolare consentono di costruire dei percorsi didattici intorno agli elementi
base della danza: spazio‚ peso‚ energia‚ tempo.
E’ importante lavorare sull’improvvisazione per cui il bambino si sente attivo e partecipe in un contesto in cui seguendo delle piccole regole può sentirsi libero di agire.
Le attività sono proposte in modo tale da suscitare partecipazione e entusiasmo e sollecitare un atteggiamento di ricerca personale.

Danza Classica
Dai 6 anni
Frequenza: 2/3 lezioni settimanali
Durata: 1 ora e trenta ca. a lezione

Primo livello: Introduzione alla danza classica‚ al movimento e al ritmo‚ tecnica di base a terra‚ alla sbarra‚ al centro.
Il corso è finalizzato a: preparare e potenziare la muscolatura‚ educare e sviluppare la musicalità con l’uso di brani di musica semplici‚ appositamente composti per lo studio della danza‚ muoversi ed usare lo spazio attraverso la creazione di semplici componimenti coreografici.

Livello intermedio e avanzato : approfondimento della tecnica di danza‚ (sbarra‚ centro‚ e lavoro sulle punte)‚composizione coreografica‚ perfezionamento della tecnica e dell’interpretazione che porta al livello professionale.

Danza Contemporanea – Moderna
Dai 9 anni
Frequenza: 2 lezioni settimanali
Durata: 1 ora e trenta ca.

La nascita e lo sviluppo della danza contemporanea e moderna risponde ad un’aspirazione dell’essere umano che vuole esprimersi con tutte le sue emozioni‚ rifiutando il concetto delle codificazioni.
Il lavoro si sviluppa intorno alla coscienza del corpo in divenire mediante l’educazione all’ascolto e all’utilizzo del peso‚ respiro ed energia come strumenti.
La lezione si articola sulle basi degli insegnamenti del teatro danza che sviscera l’importanza dell’improvvisazione‚ composizione ed educazione alla performance affiancate allo studio di tecniche moderne (jazz‚ funky…)
Altro aspetto importante della danza contemporanea è che si avvicina al cuore del danzatore divenendo anche terapeutica in quanto nei riscaldamenti delle lezioni ci si avvale dei contributi di tecniche corporee.

Saggio-spettacolo finale aperto al pubblico
Il saggio finale si terrà‚ come consuetudine‚ in un teatro all’aperto realizzato nella piazza principale entro la seconda decade di giugno 2008 con gli allievi che avranno partecipato a tutte le fasi di lavoro.

La prova sarà aperta al pubblico e sarà strutturata come un vero e proprio evento di spettacolo dal vivo con accompagnamento musicale ‚ con costumi di scena‚ attrezzeria e relative strutture scenografiche . Lo spettacolo prevede l’intervento dei 70 corsisti ai quali verrà rilasciato l’attestato di frequenza per il lavoro svolto durante il corso.


Referenti
Responsabili del Progetto:
GIANNA BEDUSCHI
GIOIA GUIDA

email:
info@ilportaledelladanza.com
servizi@ilportaledelladanza.com


« 1 di 2 »

Leave a Comment